TIZIANA MELONI PRESSO “SISTEMA MUSEO”

Vi racconto la mia Work Experience..

Sono Tiziana Meloni, ho 36 anni e le mie passioni sono le lingue straniere (sono laureata in inglese e russo), viaggiare e imparare cose nuove. Per questo nella vita ho sempre cercato di fare esperienze diverse, che si sono rivelate entusiasmanti e che mi hanno permesso di arricchirmi culturalmente e interiormente. Ho avuto la possibilità di stare alcuni mesi per studio/lavoro in Inghilterra, Irlanda, Russia, Danimarca, a Malta, a Roma ma anche in Sardegna e ho lavorato come guida turistica, in un ufficio universitario e ultimamente nel campo dell’insegnamento. Quando ho letto il bando ” Maistru Torra” ho quindi deciso di partecipare. L’idea molto interessante era soprattutto quella di poter trovare un tipo di tirocinio che si adattasse al mio background e che mi permettesse di rientrare in Sardegna con un valore aggiunto. L’ ente ” Sistema Museo” era quello che, fin dall’ inizio, mi aveva colpito maggiormente, perché mi avrebbe permesso di utilizzare le competenze acquisite nel campo del turismo ma anche di applicarle a una realtà, quella umbra, fino a quel momento a me del tutto sconosciuta. Ho appena iniziato la work experience ma ho già capito che imparerò tante cose. Il personale che ho incontrato o con cui ho dialogato telefonicamente si è rivelato molto gentile e disponibile, sento che sarà un’esperienza utile e interessante

TIZIANA MELONI racconta

Settimana 1-2: 

“Nelle prime due settimane di work experience alla Rocca e al Museo ho avuto modo di prendere confidenza con gli ambienti e con il lavoro. Il mio compito è stato soprattutto quello di osservare il lavoro della tutor e delle altre colleghe, per meglio capire come avrei dovuto svolgere il mio. Mi è stato fornito del materiale da studiare, che ho integrato con i numerosi libri e opuscoli presenti nel bookshop. In questo tipo di lavoro, infatti, non si può dire che si studia un argomento e l’argomento sia da definirsi esaurito, ma si ha una continua formazione. È stato molto utile anche l’affiancamento con le mie colleghe, per capire cose che dai libri non si apprendono, come ad esempio il cercare di adattare la guida a seconda dei visitatori presenti in quel momento. Molto interessante è stato anche prendere parte alle teatralizzazioni che si sono svolte per coinvolgere gli studenti delle scuole medie in visita.

Un punto forte di Sistema Museo è infatti quello della sua forte propensione alla didattica. Nelle teatralizzazioni, come ad esempio quella su Cleopatra e Cesare, gli spettatori interagiscono in maniera attiva con gli “attori” e si sentono coinvolti, diventando attori essi stessi. Interessante anche notare che gli studenti hanno partecipato nonostante il periodo scolastico fosse ormai terminato e quindi potevano considerarsi “liberi“. Questo fatto dà una misura di come l’attività didattica non risulti né pesante né noiosa.

Alla fine della seconda settimana c’è stata l’inaugurazione del Palazzo dei Priori per inserirlo all’interno del circuito degli ambienti medioevali (CAM), che sono visite guidate accurate sul Medioevo Narnese. Anche in questo caso alcuni colleghi hanno dato luogo a una simpatica teatralizzazione”.

Settimana 3-6

“Dalla seconda metà di luglio ho iniziato io stessa a svolgere le prime visite guidate, concentrandomi all’inizio su quelle al Museo e terminando poi con quelle alla Rocca. In questo periodo ho continuato ad assistere alle teatralizzazioni e abbiamo elaborato un gioco di ruolo a cui i visitatori della Rocca potevano partecipare. Il gioco di ruolo è stato molto apprezzato. Abbiamo elaborato anche nuove attività ludiche per bambini e ragazzi, dal titolo “Roccambolarte” e altre da inserirsi all’interno della manifestazione narnese “Gioco anch’io”, una serata interamente dedicata ai bambini che si svolge una volta all’anno e che coinvolge l’intera Narni.

Un’altra attività interessante è stata anche quella delle “Guide di genere”, un lavoro di ricerca su alcune opere presenti al Museo e nel territorio narnese, ciascuna di noi approfondendo un argomento specifico per dar vita a un nuovo opuscolo”.

Settimana 7-8

“Nella terza settimana di agosto si sono svolte anche visite guidate all’Abbazia di San Cassiano, un altro meraviglioso luogo degno di nota e nel quale le visite si svolgono solo su prenotazione.

Gli ultimi giorni di work experience ho svolto le attività che avevo appreso nelle settimane precedenti continuando a perfezionare le visite guidate, a partecipare alle teatralizzazioni e alle altre attività, avendo ormai una visione completa di come funziona l’Azienda Sistemo Museo.

Posso dirmi veramente soddisfatta di questa esperienza in quanto in due mesi ho imparato a conoscere una nuova realtà aziendale, immergendomi totalmente in essa e acquisendo degli strumenti che mi saranno sicuramente utili nel mio prossimo futuro professionale”.

IL TUTOR racconta

Coming soon…

LA CANDIDATA

NOME: Tiziana

COGNOME: Meloni

ETA’: 36 anni

LINEA DI INTERVENTO: Linea 1

PROFESSIONE: Disoccupata

CITTA’ DI PROVENIENZA: Oristano

AZIENDA OSPITANTE

SISTEMA MUSEO

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Site Menu
X