STEFANO LOBINA PRESSO L’ASSOCIAZIONE “ENERGIA E AMBIENTE”

Vi racconto la mia Work Experience..

Stefano è un giovane ingegnere nuorese, titolare dell’azienda Stell.l.art S.r.l.s.
Ha scelto di partecipare al programma Maistru Torra con l’obiettivo di confrontarsi con esperti del settore sull’applicazione del modello NZEB (edifici a basso consumo energetico) ed aumentare le conoscenze in materia di efficientamento energetico, in particolare: sistemi di accumulo, solare termico, teleriscaldamento, diagnosi energetiche.
Per lui questa esperienza è anche l’occasione per attivare nuovi canali commerciali diretti, apprendere innovativi sistemi di gestione e motivazione dei dipendenti, costruire nuove reti professionali per un confronto di crescita, ponendo le basi di future collaborazioni.
L’Associazione “Energia e Ambiente” con sede a Torino, è stata individuata quale azienda ospitante ideale per questa work experience.

STEFANO LOBINA racconta

3/12/2018: “Primo giorno sotto il segno della pianificazione. Sono arrivato a Torino in mattinata, ho subito incontrato l’ ing.Tatti  nei pressi dei suoi uffici e dopo una rapida visita della città in auto, abbiamo visionato i progetti a cui dovremmo lavorare durante la work esperience. Durante il pranzo abbiamo parlato di progetti e collaborazioni future. Successivamente abbiamo steso un piano lavori da rispettare in questi 10 giorni di work esperience”.

4/12/2018: In mattinata abbiamo fatto un sopralluogo a 40 km da Torino, in una struttura sociale. L’ intervento da visionare è un impianto solare termico con tubi sotto vuoto ad integrazione col gruppo caldaie, utilizzando 2 circuiti diversi di scambiatori (in tutto 3 boiler da 3000 Litri) posizionati nella relativa centrale termica.

Al pomeriggio abbiamo effettuato un sopralluogo per visionare l’impianto elettrico in trifase di una pizzeria a Torino. L’ intervento richiesto è la progettazione elettrica di un adeguamento dell’impianto esistente, effettuando un aumento di potenza del contattore. L’obiettivo è quello di calcolare le nuove sezioni dei cavi tra il quadro elettrico e il contattore. Una volta rientrati in ufficio, abbiamo lavorato a quest’ultimo progetto, effettuando un primo dimensionamento dei cavi elettrici”.

6/12/2018: “Questa mattina abbiamo progettato un impianto solare termico da realizzate a Torino con l’aiuto di un software ben strutturato e molto intuitivo per quanto riguarda l’utilizzo”.

7/12/2018: “Oggi in ufficio abbiamo visionato un progetto sulla coogenerazione ad alto rendimento (produzione di vapore e di energia elettrica) a biomassa per una azienda di stoccaggio al Porto di Genova.

Durante il tempo libero ne approfitto per fare un giro con l’auto elettrica; è un servizio davvero funzionale quello del car sharing qui a Torino. Ci sono 330 auto elettriche e almeno 40 stazioni con colonnine e relativi parcheggi. Spero un giorno di vedere anche in Sardegna questo modello eccezionale di sviluppo di energie rinnovabili…

Se volete saperne di più sul servizio di car sharing di Torino date un’occhiata qui: www.bluetorino.eu ”

10/12/2018: “”Oggi abbiamo lavorato sul progetto di interventi di riqualificazione degli edifici e degli spazi scolastici, finalizzati al loro efficientamento energetico. Analizzando il computo metrico, abbiamo fatto il calcolo degli incentivi che l’Ente pubblico riceverà per tali interventi dal conto termico 2.0 del GSE. Il conto termico è uno strumento per richiedere incentivi statali nella misura di max 65% dell’investimento effettuato”.

11/12/2018: “Oggi abbiamo visionato insieme all’ingegner Tatti le modalità del contratto EPC ( ENERGY PERFORMANCE CONTRACTS). In futuro chi lavorerà nel settore energetico con qualsiasi cliente dovrà sottoscrivere questo contratto.

In pratica è un accordo contrattuale tra beneficiario, o chi per esso esercita il potere negoziale, e il fornitore di una misura di miglioramento dell’efficienza energetica, verificata e monitorata durante l’intera durata del contratto. In questo caso gli investimenti realizzati sono pagati in funzione del livello di miglioramento dell’efficienza energetica stabilito contrattualmente o attraverso altri criteri di prestazione energetica concordati”.

 

 

IL TUTOR racconta

Antonello Tatti: “L’esperienza con l’ing. Lobina è stata positiva e costruttiva. Stefano è un professionista ed imprenditore molto intraprendente e determinato, con una buona esperienza sui certificati bianchi, sul mercato dell’energia e sugli incentivi tramite conto termico. Si tratta di competenze estremamente utili per la valorizzazione economica di interventi di efficientamento energetico. Si è creata da subito una buona sinergia, che spero avrà un seguito. A breve dovremmo chiudere un contratto sulle energie rinnovabili dove ci sarà bisogno delle competenze di Stefano. Chiederò sicuramente la sua collaborazione per questa parte. L’obiettivo infatti è di proseguire la collaborazione anche in futuro, secondo lo spirito di Maistru Torra, magari valutando la possibilità di nuovi interventi da realizzare in Sardegna…”

IL CANDIDATO

NOME: Stefano

COGNOME: Lobina

ETA’: 34 anni

LINEA DI INTERVENTO: Linea 2

PROFESSIONE: Imprenditore

CITTA’ DI PROVENIENZA: Lodè (NU)

AZIENDA OSPITANTE

ASSOCIAZIONE "ENERGIA E AMBIENTE"

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Site Menu
X