MANUELA PERRIA PRESSO “SISTEMA MUSEO”

Vi racconto la mia Work Experience..

Sono un’operatrice culturale, storica dell’arte e appassionata di teatro. Studio beni culturali e recitazione in maniera parallela e sogno di realizzare dei progetti in cui le due discipline possano dialogare e coesistere fra loro.

I “mantra” che mi aiutano a non mollare mai sono: condivisione, gratitudine e ottimismo.

“Far parte del porgetto Maistru Torra per me è stato un po’ come mettere mano a un terreno per troppo tempo trascurato. Il mio obiettivo quindi è quello di renderlo fertile per la semina, raccogliere il frutto del duro lavoro e valorizzare col tempo queste esperienze”.

In tale ottica, la work experience a Palazzo Collicola è sicuramente un modo per confrontarmi con delle realtà importanti, solo apparentemente lontane, perché condividono le stesse gioie e difficoltà. “In questo contesto la qualità dell’esperienza supera, a mio avviso, la dimensione quantitativa. Il trovarsi di fronte alla possibilità, piuttosto che alla certezza, rende il percorso disseminato di stimoli creativi in grado di sorprendermi e portarmi a reagire in modo inaspettato di fronte agli ostacoli e a ciò che non credevo possibile. Per citare il famoso Festival spoletino dedicato alla cultura e alle arti, il mio sguardo si rivolge indubbiamente ai “due mondi”.

MANUELA PERRIA racconta

09/03/2019: “La prima settimana a Palazzo Collicola di Spoleto inizia con un interessante e stimolante incontro con le referenti di Sistema Museo di Spoleto, Teresa e Silvia, che mi fanno sentire subito a casa. Il resto del personale dipendente non è da meno, l’atmosfera è familiare e piacevole. Mi vengono presentati tutti i servizi di Sistema Museo, che non comprendono solo Palazzo Collicola, ma anche la Casa Romana, la Rocca Albornoziana, il Museo del Tessuto e del Costume, e il Museo Archeologico e la chiesa di S. Giovanni e Paolo.

Partecipo alle principali attività del museo, visite guidate e attività didattiche, in affiancamento al personale – preparatissimo e coinvolgente – presso Palazzo Collicola e la Rocca Albornoz che sorge sul colle S.Elia. In quest’ultima si sono svolte varie visite guidate con particolare riferimento alla magnifica Camera Pinta della Torre Maestra e alla mostra sui Longobardi.

Sicuramente i momenti più “dinamici” di questi primi giorni sono stati laboratori didattici con le scuole. Uno in particolare, introdotto da una breve visita guidata al Piano Nobile del palazzo (in cui vengono presentati numerosi dipinti di nobili e membri della chiesa) è il laboratorio sul ritratto. In questo contesto e in stanze appositamente attrezzate, i bambini realizzano, con materiali di riciclo, ritratti di grande fantasia e spontaneità.

Il periodo attuale, ancora tranquillo dal punto di vista turistico, fa si che si alternino momenti di fermento ad altri di sana quiete, utili per conoscere la città di ieri e di oggi attraverso gli interessanti racconti delle persone che lavorano al museo.

La settimana si chiude di venerdì sera nell’ambito della “Mezz’ora dopo la chiusura” con un doppio evento di significativo richiamo: “Finissage della Rassegna Biennale Fiber Art Spoleto” e la lectio magistralis del Maestro Salvatore Sciarrino “Ascoltare la musica” con un approfondimento sulla musica moderna e contemporanea.

Una settimana che definirei di “acclimatazione”, positivamente conclusasi nella cornice di una città splendida e suggestiva, nella quale si respira l’aria di antica storia e tradizione dentro ogni vicolo”.

16/03/2019: “La seconda settimana prosegue all’insegna dell’arricchimento culturale. Partecipo a due nuove visite guidate (sempre in affiancamento): una al Duomo di Spoleto e l’altra all’Anfiteatro e Casa Romana.

Il Duomo o Cattedrale di Santa Maria Assunta, inserita nella scenografica piazza sulla quale si affacciano tra gli altri il teatro Caio Melisso, è un vero e proprio simbolo della città e location prediletta del famoso “Festival dei due Mondi”. All’interno si viene subito rapiti dal magnifico il ciclo di affreschi quattrocentesco realizzato da Filippo Lippi nella zona absidale (raffigurante storie della Vergine), mentre nella prima cappella si può ammirare la Madonna e Santi del Pinturicchio. La quantità di opere è numerosa: si va dal busto di Urbano VIII del Bernini, alla reliquia di Giovanni Paolo II, a una tela di Annibale Carracci, nonché la tomba del pittore Filippo Lippi.

Non meno notevoli, l’Anfiteatro romano e la Casa romana del I sec d.C., abitazione nobile scoperta dall’archeologo spoletino Giuseppe Sordini intorno agli anni 1885-1886. Di particolare pregio i mosaici pavimentali della domus, presenti in un ottimo stato di conservazione e i resti di affreschi parietali.

In questi giorni, anche se il cattivo tempo ha reso le giornate poco appetibili per turisti e curiosi, non sono mancati momenti di grande interesse per alcune classi degli istituti superiori. Ne sono un esempio le visite guidate a Palazzo Collicola e alla mostra sui Longobardi:

– La prima, incentrata sulla collezione di importanti artisti quali Calder, Leoncillo, Beverly Pepper -solo per citarne alcuni- prende vita al museo Carandente. Al Piano Zero le crepe ben visibili del passaggio terremoto del 2016 si trasformano, nelle mani dell’artista Vincenzo Pennacchi, in riflessioni di carattere simbolico e di rinnovato valore estetico.

– La seconda, realizzata alla Rocca Albornoziana, si arricchisce di uno step in più: il laboratorio didattico dal titolo “Armi, lunghe barbe e preziosi gioielli”. Un’attività interessante e istruttiva che permette di capire la funzione degli oggetti personali di questa popolazione nella ricostruzione del costume maschile e femminile longobardo.

La settimana si chiude con la proposta del consueto evento “Mezz’ora dopo la chiusura – Segreti tra le righe” e un fiammeggiante tramonto che si staglia sulle colline”.

IL TUTOR racconta

Coming soon…

LA CANDIDATA

NOME: Manuela

COGNOME: Perria

ETA’: 31 anni

LINEA DI INTERVENTO: Linea 1

PROFESSIONE: Disoccupata

CITTA’ DI PROVENIENZA: Iglesias (SU)

AZIENDA OSPITANTE

SISTEMA MUSEO

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Site Menu
X