FRANCESCA SETZU PRESSO “FARM CULTURAL PARK”

Vi racconto la mia Work Experience..

Mi chiamo Francesca e sono un architetto di 34 anni.
Mi occupo di abitare e comunità collaborative.
Ho deciso di venire a Farm Cultural Park per conoscere da vicino l’esperienza di un centro culturale indipendente che basa la sua attività sul recupero di spazi abbandonati e sulla rigenerazione sociale attraverso l’arte.

FRANCESCA SETZU racconta

17/05/2019: “In questi prime due settimane “alla Farm”, come la chiamano i favaresi, le giornate sono state molto varie e pienissime di attività. Infatti Farm cultural Park, oltre ad avere degli spazi espositivi interni ed esterni (ora in mostra “Detroit Syndrome”), ha un calendario settimanale che si articola in appuntamenti come i laboratori per bambini dai 4 ai 12 anni e per ragazzi dai 13 ai 19 anni, le lezioni della Scuola di architettura per bambini “SOU” e gli incontri della scuola politica per giovani donne “Prime Minister”.
Alle attività fisse si aggiungono eventi come residenze d’artista e workshop organizzati in collaborazione con collettivi artistici in vista della Biennale delle città del mondo “Countless cities” che verrà inaugurata il 28 Giugno.
Non mancano i momenti di convivialità con gli abitanti dei “7 cortili” di Farm e con gli ospiti nazionali ed internazionali che vanno e vengono ogni giorno!”

IL TUTOR racconta

Coming soon…

LA CANDIDATA

NOME: Francesca

COGNOME: Setzu

ETA’: 34 anni

LINEA DI INTERVENTO: Linea 1

PROFESSIONE: Disoccupata

CITTA’ DI PROVENIENZA: Samassi (VS)

AZIENDA OSPITANTE

FARM CULTURAL PARK

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Site Menu
X